close

Stories Magazine

Kelsey

Kelsey Collins

Produzione internazionale Stories magazine – Intermodelo

presentazione

Kelsey è una modella di San Jose, Costa Rica. Il suo bell’aspetto si sposa perfettamente con qualsiasi produzione, con servizi fotografici di bellezza, editoriali di moda, cataloghi di prodotti o lavori commerciali. Alcuni degli obiettivi principali di Kelsey sono lavorare per Victoria Secret e far parte della loro sfilata internazionale ed essere anche in Miss Costa Rica per avere la possibilità di rappresentare il suo paese in Miss Universo.

portfolio

esperienze lavorative

Kelsey ha sempre voluto far parte dell’industria della bellezza e della moda. All’età di 20 anni, Kelsey decise di andare avanti con i suoi sogni e si unisce ad un concorso di bellezza. Non si è fermata qui. Kelsey è entrata in un altro concorso di bellezza, quando è stata scoperta e invitata a un servizio fotografico editoriale. E’ nato un nuovo volto per la moda internazionale. Kelsey Collins.

Titoli e risultati

Concorrente per Señorita Occidente Concorrente per Modelo del Verano Kelsey ha rappresentato la linea di abbigliamento e gli accessori del designer nazionale che Kelsey ha indossato nelle TV nazionali: Giros e Multimedios.

Gli interessi di Kelsey

Concorso di bellezza, Catalogo, Annunci pubblicitari, TV commerciale, Capelli-Trucco, Stile di vita, Lingerie, Testimonial accessori e abbigliamento, Servizio fotografico Bellezza e glamour, Shooting Moda editoriali, Pratica di ritratto, Sfilate di moda, Costumi da bagno.

Talenti e competenze aggiuntive

Recitazione.

CREDIT

Modelo: Kelsey Collins – @collinsortegacr
Foto: Chalo Garcia – @photosbychalo
Makeup: Kelsey Collins
Set Street Boudoir
Lenceria: La Senza
Set Kasandra Farrier
Vestido / Dress: Kasandra Farrier @kasandrafarrier
Accesorios: Eddie Abarca @edartaccesorios_3212
Set Swimwear
Swimwear: Inspire Swimwear
Accesorios: Eddie Abarca @edartaccesorios_3212

Se sei interessato alla figura professionale di Raquel contatta la redazione:
info@storiesmagazine.it

continua a leggere

Raquel

Raquel Mora

Produzione internazionale Stories magazine – Intermodelo

presentazione

Il mio obiettivo principale nella moda è quello di rafforzare la mia personalità, ottenere più fiducia in me stessa per applicarla nella vita di tutti i giorni. La moda sfrutta sia la nostra bellezza interiore che esteriore. Dobbiamo essere responsabili del look e dell’immagine che trasmettiamo alle persone per essere da esempio agli altri.

portfolio

esperienze lavorative

Modella per cataloghi, eventi di sfilata di moda, servizi promozionale per aziende e brand e modella per eventi.

Interessi di Raquel

Catalogo, Annunci commerciali, TV commerciale, Danza, Fitness, Capelli-Trucco, Testimonial campagne pubblicitarie, Servizio fotografico Bellezza & Glamour, Shooting Editoriali di moda, Pratica di ritratto, Sfilate di moda, Presentatrice, Costumi da bagno.

Talenti e competenze aggiuntive

Recitazione, danza.

CREDIT

Modelo: Raquel Mora – @raque86_mora
Foto: Chalo Garcia – @photosbychalo
Makeup: Lola’s Nail and Makeup – @lolasnailsmakeup
Locacion: Hotel Mango, Costa Rica –
Raquel Inspire Set
Swimwear: by Inspire Marcia Escobar
Raquel Lola Design
Dress: Lola Design by Yeimi Guido @yeimiguidoclothingdesign

Se sei interessato alla figura professionale di Raquel contatta la redazione:
info@storiesmagazine.it

continua a leggere

Donne in viaggio

AYUTTHAYA (Thailandia)

“Donne in viaggio” che camminano per il mondo libere, naturali ma soprattutto autentiche. Donne che sanno emozionarsi in qualunque posto, davanti alle più audaci meraviglie e alle peggiori situazioni. I loro occhi osservano, la loro mente elabora e il cuore racconta le più disparate avventure.
Siamo Katia & Monya, affiatate compagne di viaggio e di vita, viaggiatrici zaino in spalla, amiamo perderci nel mondo e immergerci nel “pueblo” assaporandone racconti e tradizioni. Viviamo i nostri viaggi con la mente spalancata, senza timore ed accogliendo le diversità come delle ricchezze. Il nostro obiettivo è quello di riuscire ad emozionarvi e portarvi con noi, anche solo virtualmente.

BANGKOK (Thailandia) WAT ARUN, la perla candida di Bangkok, anche detto Tempio dell'alba. 

BANGKOK (Thailandia)

WAT ARUN, la perla candida di Bangkok, anche detto Tempio dell'alba. Ogni tempio della Thailandia ha qualcosa che lo rende unico e imperdibile, e vuoi per la quiete mistica che vi si respira o per l'architettura, ma quando si passa davanti a un ingresso si sente l’attrazione forte a entrare a visitarlo, anche solo per trovare per qualche istante quella pace interiore che questi luoghi sono in grado di trasmetterti.

BANGKOK (Thailandia) Le meraviglie del Wat Pho
BANGKOK (Thailandia)

Le meraviglie del Wat Pho.

AYUTTHAYA (Thailandia)
AYUTTHAYA (Thailandia)

La vecchia capitale del Regno del Siam dove sono conservate le rovine della città antica che formano il Parco storico di Ayutthaya, riconosciuto dall’Unesco patrimonio dell’umanità.

AYUTTHAYA (Thailandia)
AYUTTHAYA (Thailandia)

Wat Phra Si Sanphet ...emozionante, rilassante e circondato da un silenzio magico.

Il Tempio Wat Mahathat ad Ayutthaya in Thailandia
AYUTTHAYA (Thailandia)

Il Tempio Wat Mahathat ad Ayutthaya in Thailandia. E' davvero un luogo molto suggestivo! Fra tutte le statue una in particolare attira l’attenzione, questo bellissimo capo del Buddha intrappolato, quasi incastonato tra le radici di un antico albero.

continua a leggere

Samuele

4-168 (FILEminimizer)

SINOSSI

Samuele

Autore: Gabriele Martis

Samuele è un ragazzo di 16 anni, e come tutti i ragazzi della sua età, vive cavalcando quella linea immaginaria di confine, dove inizia la fine dell’adolescenza e comincia il complicato percorso verso la maturità, lasciandosi alle spalle il passato e proiettandosi al futuro. Ma Samuele a quel suo passato è legato saldamente, e non può o non vuole liberarsene. Tanto che quel passato genera, nella sua giovane vita, delle complicazioni per le quali non si sente pronto e che non sa come gestire. E proprio a causa di quelle complicazioni, decide di compiere un gesto per lui estremo: fuggire di casa. Samuele è stufo, stanco, consumato da quella vita che all’improvviso sente terribilmente stretta e soffocante. Nel suo girovagare tra luoghi e ricordi, viene aiutato dalla paziente e amorevole presenza del parroco della cittadina: Don Pietro. Samuele inizia un viaggio, a volte ostacolato dalla presenza di una donna misteriosa, che lo porterà inevitabilmente a ripercorrere un cammino già intrapreso; cammino che lo accompagnerà verso un esito finale del tutto inaspettato. In tutto questo, impara una dura ma importante lezione, che usa come monito per tutti coloro che, come lui, si sentono indifesi al cospetto del mondo che li circonda: ogni azione che compiamo può portare a tragici eventi non previsti, per cui vale sempre e solo la legge che, qualunque percorso decidiamo di intraprendere, indietro non si torna…mai!

LIBRI DELL'AUTORE:

Arkanos

Arkanos

continua a leggere

Arkanos

4-164 (FILEminimizer)

SINOSSI

Arkanos

Autore: Gabriele Martis

Tutto ha un inizio. Qualunque cosa pensiamo e vediamo ha un inizio, una creazione. Tra miti, leggende e realtà ancor oggi misteriose e affascinanti, Arkanos-Preludio è il giusto prologo di una storia di fantasia che cavalca l’ideale mitologico sardo. Quello nascosto, quello celato, quello segreto. In una sola parola: arcano. Ambientato in Sardegna, terra antica e ricca di storia, Arkanos racconta le vicende di un gruppo di persone, tra comuni mortali e non, tra appartenenti al Clero e Laici credenti, che si riuniranno segretamente alla Chiesa e si daranno il compito di contrastare l’avanzata degli Inferi sulla Terra. In questo panorama, sorgono alcune figure che saranno la chiave per svelare un lungo e antico mistero; figure che si ritroveranno in contrasto ed in lotta tra loro, in una lunga battaglia il cui inizio si perde nella notte dei tempi. In questo contesto fantasioso, personaggi come Don Efisio, Frate Giorgio, Monsignor Pietro e il fido Nicola, si troveranno alleati di una figura femminile ed emblematica, le cui origini sono sconosciute ma non il suo ruolo, quello di Accabadora e di segreta mano armata della Chiesa: Maddalena. Non solo. Altri personaggi, come Padre Amedeo agente segreto dell’SSV il cui ruolo forse non è quello assegnatogli dal Vaticano, e Padre Juan missionario da salvare perché importante per il prosieguo della lotta del Bene contro il Male, si dimostreranno importanti all’interno del racconto. Ma chi è Maddalena? Chi è questa donna dall’aspetto austero e imponente? Queste, come altre domande, saranno svelate in tutto o in parte, all’interno di questo primo libro.

Inizia ArKanos. Inizia la saga del Bene contro il Male. Inizia una saga in cui il male potrebbe essere un bene e il bene rivelarsi un male.

LIBRI DELL'AUTORE:

Samuele

Samuele

continua a leggere

Dimentica la notte

4-1610 (FILEminimizer)

SINOSSI

Dimentica la notte

Autore: Sara Ferri

Le luci dei locali, i suoni e i colori delle auto insieme alle voci dei ragazzi saturano le strade di Rimini. È il popolo della notte che si muove a ritmo della musica lungo le vie cittadine. Ed è in una notte come questa, una come tante, che tutto ha inizio. Un male che ha le sue radici piantate nel passato, il ricordo di un dolore che qualcuno si porta dentro e che chiede vendetta. E il sangue chiama sangue. Così, quando il corpo di un giovane ragazzo viene trovato decapitato nel suo locale, la polizia pensa al raptus di un folle assassino. L’ispettore Noelia Basetti, che di Rimini conosce ancora ben poco, invece, intuisce che nei dettagli dell’omicidio si celano messaggi ben più profondi. Sarà Noelia infatti, insieme alla sua squadra, a scavare nel passato della vittima e quando la scia di morte si allunga quelle che sono solo ipotesi diventano realtà sconcertanti. Avrà inizio così, per Noelia, una spietata caccia al serial killer che la porterà a rischiare tutto, anche la propria vita.

Sara Ferri ci trasporta nella Rimini caotica e cacofonica di oggi, dove, nelle strade e in mezzo alla gente, si nasconde un killer spietato. La sua protagonista, Noelia Basetti, dopo gli eventi narrati in Caldo Amaro, ora diventata Ispettore a Rimini, dovrà svelare ciò che si cela dietro le morti di due giovani ragazzi.

LIBRI DELL'AUTORE:

Caldo amaro

caldo amaro

continua a leggere

Zoè

4-168 (FILEminimizer)

SINOSSI

Zoé

Autore: Mario Coccovilli

Zoé, esistenza … nell’esistenza inizia la mia poesia. Tutto ciò che accomuna l’animato e l’inanimato, qui dentro e qui fuori, tra i miei sensi e le vostre emozioni, tra me, io e voi. Nell’esistenza hanno inizio tre filoni letterari, volendo racchiudere l’arte dell’infinito e l’infinito dell’arte in generi, in cui Eros giace con Pathos su letti di lettere, in cui Phren, Oneiros ed Aisthesis danzano insieme mescolandosi su prati di sillabe, in cui Logos e Paideia si abbracciano scorgendo panorami di parole. Cuore, passione, anima, sogno, percezione, intelletto e formazione umana si trasformano in versi, metriche e metaforiche analogie percorrendo quei sentieri che continuano a non essere mai del tutto compresi nè del tutto compiuti; ogni tanto una luce d’arte fa breccia in quelle profondità, le esplora, altre volte semplicemente sulle pareti, in superficie, dinanzi ai nostri occhi, agli occhi dell’autore che si trasfigura messaggero. Frammenti di vissuta (esistita) spontaneità sentimentale si alternano ad artificiose e ragionate idee, realizzate attraverso la parola e la sua forza con schematismo quasi matematico: ignoti, a volte chiari, a volte intuìti, indizi inseriti nella carne del corpo poetico rappresentano il tratto ingegnoso che ho voluto dare alla mia luce. Una luce che promuove una lettura attenta e riflessiva delle liriche per degustarne tutti gli ingredienti, i significanti e i significati, ogni poesia è una storia che racconta di sé: il mio volo poetico intende sinceramente discostarsi da quegli aulicismi volutamente forzati e quelle immagini trite e ritrite che infestano gran parte della poesia contemporanea, dandole dei lineamenti poveri di senso e genialità. Zoé, tutto ciò che esiste, tutto ciò che può trattare ed essere trattato, tutto ciò che non ho trattato, tutto ciò che ci riguarda e non ci interessa, tutto ciò che ci interessa e non ci riguarda, l’insieme più grande, in quanto esistenza, in quanto tutto, in quanto tale.

Buy on: AMAZON IBS FELTRINELLI MONDADORI UNILIBRO

continua a leggere

I Figli della follia

4-163 (FILEminimizer)

SINOSSI

I Figli della follia

Autore: Vittoria Agostinelli

Anno 2048. La Terra sembra essere stata catapultata indietro di centinaia d’anni, a causa di una devastante guerra di proporzioni mondiali.I ‘Figli della follia’ sono persone che possiedono poteri soprannaturali, a causa di un’alterazione del DNA provocata dalla guerra. Sull’Europa si affaccia la minaccia di Gabriel Lefèvre, un Figlio della follia vampiro che ha l’obiettivo di assoggettare tutte le nazioni e creare un mondo dominato dai Figli della follia; egli rapisce Demian, un giovane ma potentissimo Figlio della follia che ha il potere di dominare gli elementi, con l’intenzione di usarlo per i propri scopi. Sua sorella Vèra si mette in viaggio per ritrovarlo, insieme a una squadra di soldati guidata da Aaron Eyewolf, un soldato dalle capacità straordinarie con un passato doloroso alle spalle. Dall’Italia alla Francia, in un futuro che non vi aspettereste, un’avventura che avrà dei risvolti color sangue.Una storia di coraggio, paura e diverse forme d’amore, che non manca di fare una piccola grande critica alla società di oggi.

Buy on: AMAZON

booktrailer

continua a leggere

Anima gitana

4-168 (FILEminimizer)

SINOSSI

Anima gitana

Autore: Salvatore Romano
http://salvatoreromanovr.wixsite.com/salvatore-romano

Anima Gitana – appunti di viaggio è un suono; il suono di labbra che si baciano in vicolo degli Amanti, di spari di un plotone d’esecuzione. È il suono del gocciolare lento del tempo che scorre e si riavvolge, ciclico, portando alla luce vecchi e nuovi amori, emozioni perdute e mai dimenticate, la dolcezza del primo bacio e il dolore della perdita.
È il suono di un’anima che cammina tra i versi a metrica libera, cercando e trovando se stessa nell’incanto delle parole, scivolando con grazia e fluidità tra le tenere poesie d’amore, l’indignazione sociale, i piccoli piaceri della vita e le parole nella lingua napoletana, atte a raccontare i momenti più privati e gli elementi del quotidiano.
Sfruttando la forza evocativa delle parole e della semplicità che accompagna i componimenti, la poesia di Romano si spoglia di orpelli, di termini ricercati e pomposi, di facezie linguistiche, per parlare direttamente al cuore del lettore. Con i testi che spaziano da piccole raccolte disordinate di poesie ermetiche come: “Frammento”, “Quadretto notturno” e “Amore”, a luoghi ricorrenti, ai fatti storici, ad argomenti di attualità, per concludersi con un saluto amichevole al lettore, dai toni familiari, casalinghi e l’invito 
un po’ malinconico a incontrarsi tra i cieli intermedi a parlare “del più e del meno”.

di Giulia Manzi

Buy on: iskoob

booktrailer

continua a leggere

Una vita tutta mia

no thumb

SINOSSI

Una vita tutta mia

Autore: Marzia Lanzoni

Alle soglie dei cinquant’anni, Alessandra tenta di ritrovare il suo equilibrio, dopo essere faticosamente uscita da una brutta storia, come ce ne sono tante. Per cercare di comprendere le ragioni delle sue scelte, recenti e remote, ripercorre la sua vita, analizzandola e analizzando se stessa, in rapporto all’epoca in cui è cresciuta e maturata e alle persone che ha incrociato, cercando di superare gli stereotipi, i luoghi comuni, le soluzioni facili e le strumentalizzazioni. Un tema di attualità per una storia purtroppo comune. Non un amore criminale, niente violenze fisiche e percosse, ma piuttosto la quotidianità di una coppia apparentemente normale, dove il gioco perverso del controllo e della prevaricazione si fa sottile e difficile da definire, così come sottile e difficile da individuare è il confine fra ciò che si può senza dubbio definire sopruso e quanto invece attiene al bagaglio di atteggiamenti e comportamenti comunemente accettati, poiché connaturati al gioco delle parti nel rapporto fra i generi. A cinquant’anni dal ’68, lo spaccato di una generazione di donne che ha raggiunto la parità solo sulla carta. Tante domande, pochissime risposte e, soprattutto, un invito a tutti, uomini e donne, a liberarsi dagli stereotipi, ad uscire dagli schemi, a ragionare con la propria testa e a seguire le proprie aspirazioni, nel rispetto di se stessi e degli altri, per costruirsi una vita propria, nel senso più vero del termine.

continua a leggere
1 2 3 19
Page 1 of 19